RIEQUILIBRIO ENERGETICO A BERGAMO  

"Malattia, medico e medicina convivono insieme in ogni essere vivente, sia esso paziente o terapeuta"

Il Rei-Ki è un metodo di riequilibrio energetico attraverso la creazione di un ponte tra il 'Rei', l'Energia dell'Universo e il 'Ki', l'energia individuale. La biohealer Isabella Kalon Reis Rosponi, divenuta Rei-Ki master nel 2006, raccoglie gli insegnamenti provenienti da epoche lontane, dalle pratiche dell'antico Egitto a quelle dei buddisti, degli Esseni, dei Celti e degli sciamani boreali, portando all'interno del suo studio questa pratica curativa e spirituale, dove la forza e l'energia vengono trasmesse attraverso le mani.  

Ideato e codificato ufficialmente in Giappone intorno al 1920, dal buddista e ricercatore Mikao Usui, il Rei-Ki è un metodo ormai diffuso in Italia e praticato anche all'interno degli ospedali, perché efficace nel migliorare le condizioni psico-fisiche della persona attraverso la trasmissione di energia.  

Il metodo Rei-Ki

Il metodo di riequilibrio energetico Rei-Ki fonda il proprio essere sul concetto che tutto ciò che vive viene costruito, nutrito e pervaso dall'energia Ki. Quando nasci sei libero di assorbire e trasmettere quest'energia attraverso i chackras, ma più passano gli anni, maggiore sarà la difficoltà nel far defluire questa forza, portandoti verso un ristagno e un indebolimento perpetuo: la pratica Rei-Ki ripristina questi flussi, fortificando la capacità di guarigione racchiusa dentro di te. 

Le sedute si svolgono a blocchi di 4 incontri: per il primo, la tipologia di seduta è il trattamento completo, mentre per i successivi, la tipologia è quella dei 5 organi o dei chakra a seconda della problematica fisica da affrontare. 

Percorso per diventare operatore Rei-Ki

Il percorso per diventare operatore Rei-Ki è scandito da tre gradini di apprendimento: il metodo di riequilibrio energetico viene trasmesso attraverso le iniziazioni, un momento fondamentale nel percorso di ogni guaritore, unite a una formazione di base che include anche ambiti scientifici e anatomo-fisiologici.  

Primo livello: si pratica Rei-ki sulle persone direttamente.

Secondo livello: si pratica Rei-ki sulle persone direttamente e si trasmette a distanza.

Terzo livello: master Rei-ki, è possibile attivare l’energia Rei-ki anche in altre persone.


CONTATTA LA REIKI-MASTER ISABELLA PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA PRATICA REI-KI