A BERGAMO, I BENEFICI DELLA TECNICA BIO-INTEGRANTE DI MEDIAZIONE CORPOREA 

Il corpo è un importante strumento di cambiamento: presso il suo Studio Biohealing™ a Bergamo, la biohealer Isabella Kalon Reis Rosponi ti guida per imparare a conoscerlo e poter così trarre beneficio dai suoi elementi attraverso la Tecnica Zonale bioenergetica bio-integrante. 

La Bioenergetica altro non è che lo studio della natura umana da un punto di vista energetico, psicosomatico ed emotivo: l'equilibrio tra questi tre fattori è spesso minato da traumi che scombussolano e distorcono il naturale sviluppo dell'individuo. 

Attraverso la Tecnica Zonale bio-integrante di mediazione corporea, questi tre fattori vengono integrati in un unico corpus di benessere, permettendoti di abbandonare gli atteggiamenti nocivi che hanno aperto la strada al disagio e al malessere.  

I principi della tecnica zonale 

bio-integrante

La tecnica bio-integrante fonda il proprio approccio su 6 importanti principi: 

  • gli esseri umani hanno capacità di trasformazione
  • gli esseri umani sono campi energetici aperti e il trasferimento di energia tra le persone può essere naturale e continuo, oppure guidato dalle intenzioni
  • la simmetria anatomica ed energetica è un principio importante che fornisce una base per il praticante per valutare l’energia del destinatario
  • una mancanza di armonia nel "sistema persona" è in grado di creare fratture nel campo energetico che si estende a pochi centimetri dalla superficie della pelle
  • il corpo umano non termina con la pelle bensì è circondato da un campo morfogenetico che attraverso l'uso delle mani può essere valutato nei suoi vari aspetti (qualità, intensità e temperatura) al fine di riconoscerne gli squilibri e quindi il potere di modificarli

Le basi della bioenergetica 

La bioenergetica è una tecnica psicocorporea fondata su tecniche respiratorie e contatti corporei, uniti ad un'attenta analisi psicologica e del carattere dell'individuo. Durante le sedute, della durata di circa un'ora e suddivise in blocchi di 4 incontri, la biohealer realizza l'integrazione tra corpo e mente imparando a conoscere le tue risorse individuali, dando la giusta importanza alla comunicazione inconscia, percependo la risonanza bioenergetica non compromessa dalla propria percezione del mondo esterno. Utilizzando le mani, la specialista scioglierà i blocchi energetici e i meccanismi difensivi, aiutandoti a combatterli e a guarire. 


.




Tecnica Zonale

La tecnica agisce sulla ZONA, un “luogo” corporeo di egual natura bioenergetica; le zone hanno un’intima corrispondenza tra di loro e sono in connessione con gli organi compresi in una stessa zona.

La tecnica di dermo-stimolazione viene eseguita principalmente sui piedi e/o eventualmente sulle mani, perchè è qui che si trovano riflessi tutti gli organi, le ghiandole e le parti dell'intero corpo.

Il corpo è invece trattato con stimolazioni in ordine di compressioni, dondolii e lievi stiramenti.

La manipolazione di una zona  abbraccia una combinazione che va a modificare il flusso e la memoria bioenergetica delle cellule della zona stessa.

CONTATTA LO STUDIO DI BERGAMO PER CONOSCERE I BENEFICI DELLA TECNICA ZONALE BIO-INTEGRANTE